Le citazioni sul tema: Intellettuale

« Che cos'è un intellettuale? Un uomo che ha trovato qualcosa di più interessante delle donne. »

Edgar Wallace

« Io un intellettuale? Speriamo di no. »

Federico Zeri

« In Francia gli intellettuali sono di solito incapaci di aprire un ombrello. »

André Malraux

« L'intellettuale è un signore che fa rilegare i libri che non ha letto. »

Leo Longanesi

« Il compito dell'intellettuale è pensare sempre altrimenti. »

James Middleton Cox

« Un intellettuale è un individuo la cui mente osserva se stessa »

Albert Camus

« Gli intellettuali sono persone che credono che le idee sono più importanti del valore. Come si dice, le loro idee e il valore delle altre persone. »

Gerald Brenan

« Un intellettuale è un individuo educato al di là dei limiti del senso comune. »

Anonimo

« Il mio problema è quello di appartenere ad una razza in via d'estinzione, quella degli intellettuali. »

Robert Emmet Sherwood

« Comunque agisca l'intellettuale, sbaglia. »

Theodor W. Adorno

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario