Le citazioni sul tema: Martire

« Una cosa non è necessariamente vera perché un uomo muore per essa. »

Oscar Wilde

« Forse nella vita non c'è alcuna felicità così perfetta come il martirio. »

O. Henry

« I martiri creano la fede, ma la fede non crea martiri. »

Miguel de Unamuno

« I martiri non costruiscono le chiese, bensì sono punti di riferimento oppure un alibi. Sono seguiti da preti e da bigotti. »

Albert Camus

« Non tutti hanno il dono del martirio. »

David Herbert Lawrence

« Il martirio è l'unico mezzo con il quale un uomo può diventare famoso senza abilità. »

George Bernard Shaw

« È la causa e non semplicemente la morte che crea un martire. »

Napoleone Bonaparte

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario