Le citazioni sul tema: Mondo

« Il mondo è una giungla senza alberi che sta aumentando. »

Fenella Harrison

« Il mondo è diviso in due gruppi di persone: i cristiani anticomunisti, e gli altri. »

Michael Dukakis

« Il mondo sta diventando come un asilo lunare frequentato da lunatici. »

David Earl George Loyd

« Qualunque tipo di mondo può esistere infatti ammettendo l'infinito il resto è automatico. »

Anonimo

« Poiché il mondo non è che un palcoscenico tu devi essere per forza la buca dell'orchestra. »

Anonimo

« Con gli occhiali da sole il mondo assume una colorazione diversa. »

Anonimo

« Il mondo è tutto ciò che esiste. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Il nostro è un mondo in cui le persone non sanno cosa vogliono e sono disposte a passare un'inferno per ottenerlo. »

Don Marquis

« Questa felice razza d'uomini, questo piccolo mondo. »

William Shakespeare

« Non c'è niente di certo al mondo tranne la morte e le tasse. »

Benjamin Franklin

1 di 9 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario