Le citazioni sul tema: Nemico

« Quando parli di un nemico, non dimenticare mai che forse un giorno diventerai suo amico. »

Periandro

« Non posso attribuire al nemico alcun senso, solo il disastro. »

David Herbert Lawrence

« La ragione e l'amore sono nemici giurati. »

Pierre Corneille

« Non si è mai troppo prudenti nella scelta dei propri nemici. »

Oscar Wilde

« L'uomo è il peggior nemico di se stesso. »

Marco Tullio Cicerone

« Osserva i tuoi nemici, poiché essi sono i primi a scoprire i tuoi difetti. »

Antistene

« I nostri peggiori nemici, e quelli con cui dobbiamo combattere più di tutti, sono dentro. »

Miguel de Cervantes y Saavedra

« Trattare il tuo avversario con rispetto è dargli un vantaggio a cui non ha diritto. »

Samuel Johnson

« Non devi combattere troppo spesso con un nemico, altrimenti gli insegnerai tutta la tua arte bellica. »

Napoleone Bonaparte

« Il nostro nemico è per tradizione il nostro salvatore, perché c'impedisce di essere superficiali. »

Joyce Carol Oates

1 di 5 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario