Le citazioni sul tema: Odio

« Quando l'odio diventa codardo, se ne va mascherato in società e si fa chiamare giustizia. »

Arthur Schnitzler

« L'odio viene dal cuore; il disprezzo dalla testa; e nessuno dei due sentimenti è spesso sotto il nostro controllo. »

Alexander Graham Bell

« Non odio nessuno: sono in pace con tutto il mondo. »

Jonathan Swift

« L'odio deve rendere produttivi. Altrimenti è più intelligente amare. »

Karl Kraus

« Odio e amo. Potete pure chiedermi perché: io non lo so. Non lo so, ma lo sento e mi torturo. »

Catullo

« Non c'è odio sprecato tra di noi. »

Thomas Middleton

« Il cielo non ha collere paragonabili all'amore trasformato in odio. »

William Congreve

« Mai lasciarsi portare dall'odio, se succede qualcosa la sua assicurazione non paga! »

Anonimo

« Odio la liberalità: nove volte su dieci è vigliaccheria, e la decima è mancanza di principi. »

Henry Addington

« L'odio è di molto il piacere più lungo. Gli uomini amano in fretta ma detestano con agio. »

Lord George Noel Byron Gordon

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: inusitato


Aggettivo
inusitato m sing
(singolare maschile: inusitato, plurale maschile: inusitati, singolare femminile: inusitata, plurale femminile: inusitate)
usato in ambito letterario: non frequente, raro, che non si manifesta o presenta spesso; ..mi rammento d’aver riflettuto con un’intensità fino allora inusitata intorno al senso della morte:.. (Mario Pomilio, "Il Quinto Evangelio")
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce INUSITATO del Wikizionario