Le citazioni sul tema: Ricordo

« Il valore biologico (se non quello estetico) del ricordo non è ciò che permette ad una persona di ricordare il passato ma permette di calcolare freddamente il futuro imprevedibile. »

Colin Blakemore

« Ogni volta che arriva il 6 agosto, io aspetto che le cerimonie ufficiali finiscano poi raggiungo la lapide che commemora i morti e verso sopra solo un piccolo secchio d'acqua. Non capisco perché ancora oggi tutti gli anni alle celebrazioni ufficiali portino soltanto fiori ... quando morivano, tra atroci dolori, non chiedevano fiori ma acqua. »

Sopravvissuta di Hiroshima

« "Questo orologio è un caro ricordo: me lo ha venduto mio padre in punto di morte". »

Woody Allen

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario