Le citazioni sul tema: Schiavitù

« Lo schiavo inizia col chiedere giustizia e finisce col volere portare una corona. A sua volta, deve dominare. »

Albert Camus

« Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. »

Wolfgang Goethe

« Una schiavitù volontaria è l'orgoglio più profondo d'uno spirito malato. »

Thomas Edward Lawrence

« I popoli, una volta avvezzi ad avere padroni, non sono più in grado di farne a meno. »

Jean Jacques Rousseau

« La servitù avvilisce gli uomini sino a farsene amare. »

Luc de Clapiers Vauvenargues

« Hai visto come un uomo è stato fatto schiavo, ora vedrai come uno schiavo sarà fatto uomo. »

Frederick Douglass

« Si può definire schiavitù vivere nella mente senza che essa sia divenuta una parte del corpo. »

Kahlil Gibran

« La schiavitù è il primo passo verso la civiltà. Perché avvenga uno sviluppo è necessario che le situazioni siano a favore di alcuni e a sfavore di altri, in modo che i primi ottengano lo sviluppo a spese dei secondi. »

Alexander Herzen

« Gli schiavi felici sono i nemici più agguerriti della libertà. »

Marie von Ebner Eschenbach

« Il matrimonio è l'unica forma di schiavitù che la legislazione ancora conosca. »

John Stuart Mill

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario