Le citazioni sul tema: Scusa

« Non servirti mai d'una scusa per difenderti finché non sei accusato. »

Carlo I

« Una scusa? Bah! Disgustosa! Vile! Al di sotto della dignità di qualsiasi gentiluomo, per quanto egli possa essere nel torto. »

Baronessa Orczy

« Le scuse non richieste sono in effetti delle confessioni. »

Charles Simmons

« Dum excusare credis, accusare (Mentre credi di scusarti, ti accusi). »

Proverbio latino

« Excusatio non petita, accusatio manifesta (Scusa non richiesta, accusa manifesta). »

Proverbio latino

« Chi si scusa si accusa. »

Gabriel Meurier

« Chiedere scusa significa stendere le fondamenta per un'offesa futura. »

Ambrose Gwinnett Bierce

« Una scusa impettita è un nuovo insulto... La parte lesa non vuol essere compensata perché è stata offesa, vuole essere guarita perché è stata ferita. »

Gilbert Keith Chesterton

« Non dare mai spiegazioni - i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque. »

Elbert Hubbard

« Una scusa è peggiore e più terribile di una menzogna, perché la scusa è una bugia guardinga. »

Alexander Pope

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario