Le citazioni sul tema: Seduzione

« Non si può stare sempre in guêpière per riconquistare giorno dopo giorno il tuo uomo. Sarebbe scomodo in cucina mentre friggi un uovo o cambi i pannolini a tua figlia. Eppure il maschio è fatto così. »

Monica Guerritore

« Sulle navi ho avuto le mie esperienze di amatore, per così dire, professionale. Se il fisico non mi ha mai concesso grandi possibilità, le crociere mi hanno dimostrato che anch'io esisto. »

Piero Chiambretti

« "Io amo sedurre: visto che non lo faccio nella vita privata, mi piace farlo in scena." »

Monica Guerritore

« La seduzione nasce dall'armonia tra il dentro e il fuori: per essere seducente davvero, la scollatura deve corrispondere a una specie di décolleté interno. »

Anna Galiena

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: espungere


Verbo
Transitivo espungere
(filologia) ripulire, sfrondare, emendare un testo da ciò che l'analisi critico-comparativa porta a ritenergli estraneo, come interpolazioni, errori di trascrizione, contaminazioni e simili, con la soppressione di quelle lettere, parole, frasi, ecc. che lo stesso copista e i primi filologi di epoca umanistica solevano demarcare con un punto (pungere) sopra o sottostante la parte incriminata (per estensione) togliere, espellere da un testo qualsiasi, proprio o altrui, cancellando o depennando (senso figurato) in senso generico, eliminare (cattivi pensieri o ricordi, ad esempio)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPUNGERE del Wikizionario