Le citazioni sul tema: Stupidità

« Non sappiamo che cosa sia la stupidità finché non la sperimentiamo in prima persona. »

Paul Gauguin

« Quando doveva far uso della mente era come quando qualcuno abituato a usare la destra è costretto a usare la sinistra. »

Georg C. Lichtenberg

« Potrai essere stupido in un villaggio, ma se porti la tua stupidità in città rischi di essere travolto dal traffico. »

Tom Vernon

« Non sono stupido, solo mentalmente libero. »

Anonimo

« Si, si, la terra, il cielo, gli astri, l'infinito! Ci si sente schiacciare. Ma c'è un infinito ancora più stupefacente: quello della stupidità umana. »

Alexandre, padre Dumas

« E' meglio tenere le bocca chiusa e passare da stupidi piuttosto che aprirla e togliere ogni dubbio. »

Anonimo

« La malvagità, si dice, la si sconta nell'altro mondo; ma la stupidità in questo. »

Arthur Schopenhauer

« Dulce est desipere in loco (E' piacevole, al momento opportuno, essere stupidi). »

Orazio Flacco

« Sempre e inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione. »

Carlo Cipolla

« Chiunque può eliminare un nemico idiota, ma bisogna essere artisti per eliminare quelli svegli. »

Anonimo

1 di 6 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: vezzo


Sostantivo
vezzo m (plurale: vezzi)
consuetudine, tendenza abituale, per lo più non buona; piccolo vizio gesto, atto tenero e affettuoso specialmente di bambino figurativamente carezza, atto amorevole di quelli che servono a viziare i bambini metaforicamente collana di perle o simile ornamento
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce VEZZO del Wikizionario