Le citazioni sul tema: Telefono

« E.T. telefono casa. »

Melissa Mathison

« Sarà perché le aziende consigliano una distanza di sicurezza che tutti gridano quando parlano al telefonino… poi va a finire tra qualche anno che alla gente cominceranno a spuntare cactus sulle orecchie e allora le ditte pronte con la risposta: "è perché non ha rispettato la distanza consigliata". Presto succede che dirotteranno un aereo con un telefonino: "fermi tutti o faccio un'interurbana". »

Beppe Grillo

« Chissà perché quando si sbaglia numero il telefono non è mai occupato. »

Beppe Grillo

« Dio, come sei carino al telefono stanotte. »

Sacha Guitry

« Il telefono è un buon metodo per parlare con la gente senza dovergli offrire da bere. »

Fran Lebowitz

« "Sandra ti vogliono al telefono." "Chi é?" "Il solito maniaco sessuale..." »

Paolo Rossi

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario