Le citazioni di: Albert Camus

« Troppe persone hanno deciso di rinunciare alla generosità in modo da mettere in pratica la carità. »

Albert Camus

« I martiri non costruiscono le chiese, bensì sono punti di riferimento oppure un alibi. Sono seguiti da preti e da bigotti. »

Albert Camus

« La passione reale del ventesimo secolo è la servitù. »

Albert Camus

« La virtù non può separarsi dalla realtà senza diventare un principio di male. »

Albert Camus

« Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori. »

Albert Camus

« Come rimedio alla vita di società suggerirei la grande città. Ai giorni nostri, è l'unico deserto alla portata dei nostri mezzi. »

Albert Camus

« Il contrario di un popolo civilizzato è un popolo creatore. »

Albert Camus

« Un impiegatuccio in un ufficio postale è pari a un conquistatore se la consapevolezza è comune ad entrambi. »

Albert Camus

« Cultura: l'urlo degli uomini in faccia al loro destino. »

Albert Camus

« Quando saremo tutti colpevoli, sarà la democrazia. »

Albert Camus

1 di 6 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: misantropo


Aggettivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) che soffre di misantropia (per estensione) colui che odia l'intera umanità
Sostantivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) colui che soffre di misantropia (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MISANTROPO del Wikizionario