Le citazioni di: Alessandro Morandotti

« Fare del bene costa, fare del bene rende. »

Alessandro Morandotti

« La solidità del matrimonio poggia sull'elasticità delle parti. »

Alessandro Morandotti

« Di molte persone si può affermare quanto vale per certi dipinti, cioè che la parte più preziosa è la cornice. »

Alessandro Morandotti

« Uomini e meloni hanno questo in comune, che dal di fuori non si capisce se sono buoni. »

Alessandro Morandotti

« L'uomo è una miscela di materia e spirito, alla quale andrebbe apposta l'etichetta: attenzione veleno. »

Alessandro Morandotti

« Le assurdità di ieri sono le verità di oggi e saranno le banalità di domani. »

Alessandro Morandotti

« Per comandare bisogna riuscire a trovare chi è disposto ad ubbidire. »

Alessandro Morandotti

« Io: abbreviazione di Dio. »

Alessandro Morandotti

« A volte riesce di risollevare il morale a spese della morale. »

Alessandro Morandotti

« Neppure l'ingiustizia è uguale per tutti. »

Alessandro Morandotti

1 di 6 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario