Le citazioni di: Alfred Tennyson

« Perché l'uomo è uomo e padrone del suo fato. »

Alfred Tennyson

« Lo tengo per vero, qualsiasi cosa accada: / Lo sento quando più io soffro: / È meglio aver amato, e perso / Che non aver mai amato. »

Alfred Tennyson

« La mia forza è come la forza di dieci uomini, / Perché il mio cuore è puro. »

Alfred Tennyson

« La donna è così implacabile / Con la donna. »

Alfred Tennyson

« Gli stessi Dei non possono revocare i loro doni. »

Alfred Tennyson

« Meglio cinquant'anni d'Europa che un ciclo del Catai. »

Alfred Tennyson

« La Natura, rossa di zanne e d'artigli. »

Alfred Tennyson

« Luminoso e crudele e volubile è il Sud, / E scuro e fedele e tenero è il Nord. »

Alfred Tennyson

« Parevami di muovere in un mondo di fantasmi / E di sentir me stesso l'ombra di un sogno. »

Alfred Tennyson

« Berrò / La vita fino alla feccia. »

Alfred Tennyson

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: irretire


Verbo
Transitivo
irretire
prendere con la rete; (psicologia) indurre con l'inganno o con lusinghe, in uno stato di soggezione morale o psicologica (per estensione) obbligare a parlare di qualcosa di cui non si desidera o non si può "discutere" con qualcuno
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce IRRETIRE del Wikizionario