Le citazioni di: Arnold Matthew

« Calvo come son calve le nude cime delle montagne, con una calvizie colma di maestà. »

Arnold Matthew

« Il vero significato della religione non è la moralità, ma la moralità sfiorata dall'emozione. »

Arnold Matthew

« Il giornalismo è la letteratura della fretta. »

Arnold Matthew

« Un uomo che conosce solo la Bibbia non conosce nemmeno la Bibbia. »

Arnold Matthew

« Triste Pazienza, troppo vicina alla Disperazione. »

Arnold Matthew

« Dispersi per il vasto deserto delle acque / Noi mortali viviamo a milioni in solitudine. »

Arnold Matthew

« La ricerca della perfezione allora, è la ricerca della dolcezza e della luce. »

Arnold Matthew

« E dimentichiamo perché dobbiamo, e non perché vogliamo. »

Arnold Matthew

« I miracoli non accadono. »

Arnold Matthew

« La verità siede sulle labbra degli uomini morenti. »

Arnold Matthew

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario