Le citazioni di: Camillo Sbarbaro

« Amico è con chi puoi stare in silenzio. »

Camillo Sbarbaro

« Si comincia a scrivere per essere notati, si seguita perché si è noti. »

Camillo Sbarbaro

« Matrimonio o l'amore in conserva. »

Camillo Sbarbaro

« È uno qualunque: ma al suo primo passo una madre gioì, una donna gli tremò tra le braccia, un figlio lo piangerà. Nessuno può avere di più. »

Camillo Sbarbaro

« Quando il critico dice che promette, è allora per lo più che l'artista mantiene. »

Camillo Sbarbaro

« Chi ti loda si incensa. »

Camillo Sbarbaro

« Bacio il morso civilizzato. »

Camillo Sbarbaro

« Nella vita, come in tram, quando ti siedi è il capolinea. »

Camillo Sbarbaro

« La vita è una stoffa che i giovani vedono dal diritto, i vecchi dal rovescio. »

Camillo Sbarbaro

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: trascendere


Verbo
Transitivo
trascendere (aus. avere)
superare, sorpassare ha trasceso i confini della ragione essere al di sopra e al di fuori della realtà la verità che trascende lesperienza dei sensi''
Verbo
Intransitivo
trascendere
considerare uno, o più, "superiore" a qualcosa e/o qualcuno superare i limiti trascende verso la pienezza interiore confrontare elementi o soggetti ed oggetti simili e/o affini trarre una o più verità archetipiche considerare uno o più significati reconditi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRASCENDERE del Wikizionario