Le citazioni di: Charles Péguy

« Le persone oneste si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. »

Charles Péguy

« Una parola non è la stessa in uno scrittore e in un altro. Uno se la strappa dalle viscere, l'altro la tira fuori dal soprabito. »

Charles Péguy

« Un vero scienziato, uno che lavora nel suo laboratorio, non scrive scienza con la esse maiuscola. »

Charles Péguy

« Quarant'anni è un'età terribile. Perché è l'età in cui diventiamo quello che siamo. »

Charles Péguy

« La libertà è un sistema basato sul coraggio. »

Charles Péguy

« Che cosa ci dirà Dio se alcuni di noi andranno da Lui senza gli altri? »

Charles Péguy

« Nessuno è competente come il peccatore in fatto di cristianità. »

Charles Péguy

« La Rivoluzione sociale sarà morale, oppure non ci sarà. »

Charles Péguy

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: vezzo


Sostantivo
vezzo m (plurale: vezzi)
consuetudine, tendenza abituale, per lo più non buona; piccolo vizio gesto, atto tenero e affettuoso specialmente di bambino figurativamente carezza, atto amorevole di quelli che servono a viziare i bambini metaforicamente collana di perle o simile ornamento
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce VEZZO del Wikizionario