Le citazioni di: Dorothy Parker

« Alcuni uomini ti spezzano il cuore, / Altri blandiscono e lusingano, / Alcuni uomini neppure ti guardano; / E questo esaurisce la questione. »

Dorothy Parker

« Non si possono insegnare nuovi trucchi a un vecchio dogma. »

Dorothy Parker

« Perché, credete, nessuno mi ha mai mandato finora / Una perfetta limousine? / Ah, no, è proprio da me ricevere sempre / Una rosa perfetta. »

Dorothy Parker

« Le pistole non sono legali; / I cappi cedono; / Il gas puzza da morire; / Tanto vale vivere. »

Dorothy Parker

« Ogni amore è l'amore di prima In un vestito meno attraente. »

Dorothy Parker

« Il dolore è la tranquillità ricordata con sentimento. »

Dorothy Parker

« Tutti gli scrittori scrivono della loro infanzia! Se io scrivessi della mia non ti vorresti sedere nella stessa stanza con me. »

Dorothy Parker

« Quella donna parla diciotto lingue ma in nessuna sa dire "No". »

Dorothy Parker

« Il dispiacere è la tranquillità ricordata nell'emozione. »

Dorothy Parker

« Non è la tragedia che ci uccide, ma sono i disordini. »

Dorothy Parker

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: misantropo


Aggettivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) che soffre di misantropia (per estensione) colui che odia l'intera umanità
Sostantivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) colui che soffre di misantropia (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MISANTROPO del Wikizionario