Le citazioni di: Edward Gibbon

« Ho sospirato come un innamorato, e obbedito come un figlio. »

Edward Gibbon

« La nostra simpatia è fredda al resoconto di una sofferenza lontana. »

Edward Gibbon

« Folle senza compagnia e dissipazione senza piacere. »

Edward Gibbon

« La corruzione è il sintomo più infallibile della libertà costituzionale. »

Edward Gibbon

« I principi di una libera costituzione sono irrimediabilmente perduti quando il potere legislativo è nominato dal potere esecutivo. »

Edward Gibbon

« Il vento e le onde sono sempre a favore dei navigatori più abili. »

Edward Gibbon

« La storia è poco più che una registrazione dei delitti, follie e sventure dell'umanità. »

Edward Gibbon

« Tutte le tasse, alla fine, devono ricadere sull'agricoltura. »

Edward Gibbon

« Tutto ciò che umano è deve retrocedere se non progredisce. »

Edward Gibbon

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: abbacinare


Verbo
Transitivo
abbacinare
(storia) accecare attraverso l'avvicinamento di un bacino rovente agli occhi lo mperadore fece abbacinare il savio uomo maestro Piero delle Vigne'' (G. Villani) (per estensione) privare momentaneamente della vista con una luce troppo intensa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ABBACINARE del Wikizionario