Le citazioni di: Ernest Hemingway

« Tutta la letteratura americana deriva da un libro di Mark Twain intitolato "Huckleberry Finn". »

Ernest Hemingway

« Uno scrittore impegnato non è come uno scrittore solenne... »

Ernest Hemingway

« Mai pensare che la guerra, anche se giustificata, non sia un crimine. »

Ernest Hemingway

« Perché non è una buona domanda. Non il perché, ma il cosa. »

Ernest Hemingway

« Fino ad ora, sulla morale ho appreso soltanto che una cosa è morale se ti fa sentire bene dopo averla fatta, e che è immorale se ti fa star male. »

Ernest Hemingway

« Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all'uomo: attraversare la vita senza fare rumore. »

Ernest Hemingway

« Per il momento, riguardo alla morale, so solo che è morale ciò che mi fa sentir bene e immorale ciò che mi fa sentir male dopo che l'ho fatto. »

Ernest Hemingway

« Un uomo deve subire molti castighi per scrivere un libro veramente divertente. »

Ernest Hemingway

« L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto, ma non può essere sconfitto. »

Ernest Hemingway

« Non era che un vigliacco e quella era la maggior sfortuna che un uomo potesse avere. »

Ernest Hemingway

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: laico


Aggettivo
laico m sing (singolare maschile: laico, plurale maschile: laici, singolare femminile: laica, plurale femminile: laiche)
indipendente dal clero La Repubblica Italiana è uno stato laico
Sostantivo
laico m sing; (plurale: laici)
(religione) persona che non è membro dalla gerarchia ecclesiastica fautore del laicismo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LAICO del Wikizionario