Le citazioni di: François De La Rochefoucauld

« L'ipocrisia è il complimento che il vizio paga alla virtù. »

François de La Rochefoucauld

« Abbiamo bisogno di maggiori virtù per sostenere la buona fortuna piuttosto che quella cattiva. »

François de La Rochefoucauld

« Non siamo mai così felici o infelici come immaginiamo. »

François de La Rochefoucauld

« La gente onesta ci rispetterà per i nostri meriti: il pubblico per la nostra fortuna. »

François de La Rochefoucauld

« Tutti si lagnano della propria memoria, ma nessuno si lagna del proprio giudizio. »

François de La Rochefoucauld

« Non serve a nulla essere giovane senza essere bella, né essere bella senza essere giovane. »

François de La Rochefoucauld

« Ci guadagneremmo di più a farci vedere come siamo che a cercar di apparire quello che non siamo. »

François de La Rochefoucauld

« L'eloquenza consiste nel dire ciò che è necessario, e niente di più. »

François de La Rochefoucauld

« Non si è mai tanto fortunati o sfortunati quanto s'immagina. »

François de La Rochefoucauld

« Nella gelosia c'è più egoismo che amore. »

François de La Rochefoucauld

1 di 14 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario