Le citazioni di: Francis Scott Fitzgerald

« Il vincitore appartiene al suo bottino. »

Francis Scott Fitzgerald

« Sono rimasto ubriaco per almeno una settimana, e allora pensai che mi avrebbe reso sobrio il fatto di sedermi in una biblioteca. »

Francis Scott Fitzgerald

« Nessuna grande idea è mai nata da una conferenza, ma solo tante stupide idee hanno trovato la loro conclusione. »

Francis Scott Fitzgerald

« Amo la gente e amo che la gente mi ami, ma lascio il mio cuore dove Dio lo ha messo: all'interno di noi stessi. »

Francis Scott Fitzgerald

« In una notte dell'anima veramente oscura sono sempre le tre del mattino, giorno dopo giorno. »

Francis Scott Fitzgerald

« Un uomo deve imparare molte cose, e quando non è più in grado di imparare diventa uno qualunque. »

Francis Scott Fitzgerald

« Il banco di prova di un'intelligenza superiore è la capacità di contenere due idee opposte allo stesso tempo conservando la propria funzionalità. »

Francis Scott Fitzgerald

« Non si sa mai esattamente quanto spazio si occupi nella vita della gente. »

Francis Scott Fitzgerald

« So che qui non mi piacerebbe niente. Mi piace la Francia dove tutti si credono Napoleone Bonaparte. Qui tutti credono di essere Cristo. »

Francis Scott Fitzgerald

« Esistono soltanto gli inseguiti, gli inseguitori, gli occupati, e gli stanchi. »

Francis Scott Fitzgerald

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: bonomia


Sostantivo
bonomia f sing(plurale: bonomie)
caratteristica di chi è mite e semplice
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce BONOMIA del Wikizionario