Le citazioni di: George Farquhar

« I soldi sono la forza dell'amore, come della guerra. »

George Farquhar

« I crimini, come le virtù, sono le ricompense a se stessi. »

George Farquhar

« Nulla è scandaloso quanto gli stracci e nessun crimine è vergognoso quanto la povertà. »

George Farquhar

« Oh, quanto migliorano una donna un po' d'amore e una buona compagnia! »

George Farquhar

« Risparmia tutto quello che ho, e prendi la mia vita. »

George Farquhar

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: misantropo


Aggettivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) che soffre di misantropia (per estensione) colui che odia l'intera umanità
Sostantivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) colui che soffre di misantropia (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MISANTROPO del Wikizionario