Le citazioni di: Henry Fielding

« La colpa risuona molto in fretta come un'accusa. »

Henry Fielding

« Non fidarti mai dell'uomo che ha ragione di sospettare che tu sai che ti ha fatto del male. »

Henry Fielding

« La natura intera sfoggia un sorriso universale. »

Henry Fielding

« La scuola pubblica è la culla di tutti i vizi e dell'immoralità. »

Henry Fielding

« Perché i preti sono uomini come le altre persone. »

Henry Fielding

« I cultori dell'arte di Esculapio sostengono giustamente che nel momento in cui la malattia entra da una porta, il medico dovrebbe essere introdotto da un'altra. »

Henry Fielding

« Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi. »

Henry Fielding

« Certi inveiscono contro altri perché quegli altri hanno quello che certi vorrebbero. »

Henry Fielding

« Non è la morte, ma il morire, che è terribile. »

Henry Fielding

« A chi nulla è stato dato, nulla può essere richiesto. »

Henry Fielding

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario