Le citazioni di: Jane Welsh Carlyle

« Quando uno è stato minacciato di una grande ingiustizia, ne accetta una più piccola come se fosse un favore. »

Jane Welsh Carlyle

« Posso notare che le donne hanno una grande abilità a comandare, mentre io ho la tendenza a non farmi comandare. »

Jane Welsh Carlyle

« La strada più sicura in questa vita per ottenere qualcosa è di essere preparati a farne a meno, anche della stessa speranza. »

Jane Welsh Carlyle

« Nemmeno la centesima parte dei miei pensieri è stata e sarà mai scritta o rivelata, almeno finché sarò in me. »

Jane Welsh Carlyle

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario