Le citazioni di: John Dryden

« Qui giace mia moglie, riposi in eterno! Lei ora è in pace e così sono io. »

John Dryden

« Gli uomini non sono che bambini d'una maggior taglia. »

John Dryden

« Un genio nasce tale, e niente gli deve mai essere insegnato. »

John Dryden

« Morire per una fazione è un male comune, / Ma essere impiccati per un'assurdità è il demonio. »

John Dryden

« Ragione per governare ma clemenza per perdonare: / La prima è legge, privilegio l'altra. »

John Dryden

« L'autodifesa è la più antica legge della Natura. »

John Dryden

« Si può costringere un uomo con l'inganno a provare un'emozione violenta, ma non lo si può portare alla verità con la ragione. »

John Dryden

« Troppo nero per il paradiso, eppur troppo bianco per l'inferno. »

John Dryden

« Gli errori, come pagliuzze, galleggiano in superficie; / Chi cerca perle si deve tuffar di sotto. »

John Dryden

« Lei merita / Più mondi di quanti io possa perdere. »

John Dryden

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: orditura


Sostantivo
orditura f sing (plurale: orditure)
(tessile) operazione consistente nel disporre i fili sul telaio, per tessere (per estensione) (edilizia) insieme degli elementi principali e secondari che formano l'ossatura su cui poggia la copertura del tetto (senso figurato) trama di un'opera, complesso di elementi essenziali di un racconto (senso figurato) preparazione di qualche azione disonesta
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ORDITURA del Wikizionario