Le citazioni di: Ludwig Joseph Wittgenstein

« Non temer mai di dire cose insensate! Ma ascoltale bene, quando le dici. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« La filosofia tutta può essere considerata come "critica del linguaggio". »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Il filosofo è un uomo che deve guarire in sé molte malattie dell'intelletto prima di poter giungere alle nozioni del sano senso comune. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Gli animali vengono verso di noi, se li chiamiamo per nome. Esattamente come gli uomini. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Le nostre più grosse stupidaggini possono essere molto sagge. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Tutta la moderna concezione del mondo si fonda sull'illusione che le cosiddette leggi naturali siano la spiegazione dei fenomeni naturali. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Chi è soltanto in anticipo sul proprio tempo, dal suo tempo sarà raggiunto. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Il mio scopo è quello di insegnarvi a passare da un'assurdità mascherata a quella che è palesemente tale. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Una confessione deve far parte della tua nuova vita. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

« Riposare sui propri allori è altrettanto pericoloso che riposare su una slavina. Ti appisoli, e muori nel sonno. »

Ludwig Joseph Wittgenstein

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario