Le citazioni di: Marcello Marchesi

« Chi si inferma è perduto. »

Marcello Marchesi

« Ogni rovescio ha la sua medaglia. »

Marcello Marchesi

« L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero. »

Marcello Marchesi

« Tra il dire e il fare c'è una busta da dare. »

Marcello Marchesi

« Mangiare è un diritto, digerire è un dovere. »

Marcello Marchesi

« La legge è uguale per tutti. Basta essere raccomandati. »

Marcello Marchesi

« La logica è una forma di pigrizia mentale. »

Marcello Marchesi

« Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano. »

Marcello Marchesi

« Non si vive di Ricordi. Solo Verdi, Giuseppe ci è riuscito. »

Marcello Marchesi

« Non sprecate il vostro suicidio; ammazzate prima qualcuno che vi è odioso. »

Marcello Marchesi

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: inusitato


Aggettivo
inusitato m sing
(singolare maschile: inusitato, plurale maschile: inusitati, singolare femminile: inusitata, plurale femminile: inusitate)
usato in ambito letterario: non frequente, raro, che non si manifesta o presenta spesso; ..mi rammento d’aver riflettuto con un’intensità fino allora inusitata intorno al senso della morte:.. (Mario Pomilio, "Il Quinto Evangelio")
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce INUSITATO del Wikizionario