Le citazioni di: Marcello Marchesi

« Chi si inferma è perduto. »

Marcello Marchesi

« Ogni rovescio ha la sua medaglia. »

Marcello Marchesi

« L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero. »

Marcello Marchesi

« Tra il dire e il fare c'è una busta da dare. »

Marcello Marchesi

« Mangiare è un diritto, digerire è un dovere. »

Marcello Marchesi

« La legge è uguale per tutti. Basta essere raccomandati. »

Marcello Marchesi

« La logica è una forma di pigrizia mentale. »

Marcello Marchesi

« Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano. »

Marcello Marchesi

« Non si vive di Ricordi. Solo Verdi, Giuseppe ci è riuscito. »

Marcello Marchesi

« Non sprecate il vostro suicidio; ammazzate prima qualcuno che vi è odioso. »

Marcello Marchesi

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario