Le citazioni di: Papa Giovanni XXIII

« Gli uomini sono come il vino. Alcuni diventano aceto, i migliori invecchiano bene. »

Papa Giovanni XXIII

« Sono capace di seguire mia la morte passo dopo passo. Ora mi muovo piano dietro la fine. »

Papa Giovanni XXIII

« Ognuno può diventare papa; la prova di ciò è che io lo sono diventato. »

Papa Giovanni XXIII

« Spesso accade che svegliandomi di notte comincio a pensare a seri problemi, così sento il desiderio di parlare al Papa di tutto ciò. Poi svegliandomi completamente ricordo che io sono il Papa. »

Papa Giovanni XXIII

« In punto di morte non piangete, è l'ora della gioia. »

Papa Giovanni XXIII

« Il superfluo si misura dal bisogno degli altri. »

Papa Giovanni XXIII

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: amore


Sostantivo
amore m sing (plurale: amori)
insieme delle reazioni psicologiche e a volte somatiche all'attrazione verso un soggetto, un oggetto o un'idea verso cui si è particolarmente legati, solitamente inteso in senso positivo sentimento particolare che si prova per una persona, solitamente con cui si sono passati bei momenti (sociologia)(psicologia)(antropologia) sentimento intenso e profondo di affetto, adesione e simpatia Definizione mancante appagare se stessi, aiutando qualcuno, a soddisfare un bisogno o un piacere. (per estensione) individuo che si desidera andrò in vacanza con il mio amore (per estensione) bene a cui si è particolarmente affezionato quella mansarda è un amore (per estensione) complicità ed amicizia disinteressata per cui vi è rispetto ed
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce AMORE del Wikizionario