Le citazioni di: Paul Géraldy

« Stasera t'amo troppo per parlarti d'amore... »

Paul Géraldy

« Vi mando la mia pena..il desiderio..e per cullare, corpo caro, la vostra notte vuota, vi mando baci, baci, baci, baci. »

Paul Géraldy

« Bisogna somigliarsi un po' per comprendersi, ma bisogna essere un po' differenti per amarsi. »

Paul Géraldy

« Quando ci amano, non amano proprio noi. Ma siamo proprio noi quelli che, un bel mattino, non amano più. »

Paul Géraldy

« In amore non ci sono né reati né delitti; ci sono soltanto errori di gusto. »

Paul Géraldy

« Se ti amo così male, è perché ti amo troppo. »

Paul Géraldy

« Se tu mi amassi, e se io ti amassi, come ti amerei! »

Paul Géraldy

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario