Le citazioni di: Paul Valéry

« Un poema non è mai finito, solo abbandonato. »

Paul Valéry

« Le ragioni per cui ci si astiene dai delitti, sono più vergognose e segrete dei delitti stessi. »

Paul Valéry

« Proverbio per i potenti: se qualcuno ti lecca le scarpe, mettigli il piede addosso prima che cominci a morderti. »

Paul Valéry

« Una donna intelligente è una donna con la quale uno può essere stupido quanto vuole. »

Paul Valéry

« I libri hanno gli stessi nemici dell'uomo: il fuoco, l'umidità, il tempo e il proprio contenuto. »

Paul Valéry

« Un uomo è più complesso, infinitamente più complesso dei suoi pensieri. »

Paul Valéry

« Quel che c'è di più profondo nell'uomo è la pelle. »

Paul Valéry

« Bisogna chiamare scienza soltanto l'insieme della ricette che riescono sempre. Tutto il resto è letteratura. »

Paul Valéry

« Un uomo solo è sempre in cattiva compagnia. »

Paul Valéry

« Le grandi virtù dei tedeschi hanno creato più mali di quanti vizi abbia mai creato l'odio. »

Paul Valéry

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esecrare


Verbo
Transitivo
esecrare detestare, provare ribrezzo morale per una persona o una cosa

...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESECRARE del Wikizionario