Le citazioni di: Peter Ustinov

« Il coraggio spesso è mancanza di saggezza, mentre la vigliaccheria non di rado si basa su informazioni affidabili. »

Peter Ustinov

« Se Botticelli fosse vivo ai nostri giorni, sicuramente lavorerebbe per Vogue. »

Peter Ustinov

« Un diplomatico di questi tempi non è altro che un capocameriere a cui è permesso sedersi di tanto in tanto. »

Peter Ustinov

« Rifiutare i premi... è un altro modo di accettarli con più rumore del solito. »

Peter Ustinov

« A teatro, di solito, il fascino sono venti ballerine in fila che fanno tutte la stessa cosa. Si presume che venti donne siano più affascinanti che una. »

Peter Ustinov

« Considerando quante cose il buon Dio permette, non si riesce a fugare il sospetto che stia tuttora sperimentando. »

Peter Ustinov

« Questo è un paese libero, signora. Abbiamo il diritto di dividere la nostra privacy in un luogo pubblico. »

Peter Ustinov

« Chi si sposa, almeno sa chi è il suo avversario. »

Peter Ustinov

« La verità è realmente un'ambizione che sta al di sopra di noi. »

Peter Ustinov

« Quando un testatore non vi ha lasciato niente, probabilmente vi voleva risparmiare le imposte di successione. »

Peter Ustinov

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario