Le citazioni di: Publilio Siro

« Le ferite d'amore le sana solo chi le ha inferte. »

Publilio Siro

« Dà al povero due volte chi dà con prontezza. »

Publilio Siro

« La perdita di cui non ci si avvede non è una perdita. »

Publilio Siro

« Il giorno seguente è lo scolaro del precedente. »

Publilio Siro

« Meglio essere ignoranti su un argomento che conoscerlo a metà. »

Publilio Siro

« Ama tuo padre se è giusto, e sopportalo se non lo è »

Publilio Siro

« Un Dio dovrebbe amare fermamente ed essere saggio. »

Publilio Siro

« Una buona reputazione ha più valore del denaro. »

Publilio Siro

« Molti ricevono consigli, ma pochi ne approfittano. »

Publilio Siro

« Per una giusta causa, sbagliare è virtuoso. »

Publilio Siro

1 di 7 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: uggioso


Aggettivo
uggioso m sing (singolare maschile: uggioso, plurale maschile: uggiosi, singolare femminile: uggiosa, plurale femminile: uggiose)
tedioso, noioso, fastidioso tempo uggioso (letterario) di luogo non raggiunto dalla luce solare; ombroso e umido; oscuro il castello dellInnominato era a cavaliere a una valle angusta e uggiosa '' (Manzoni)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce UGGIOSO del Wikizionario