Le citazioni di: Raymond Chandler

« Gli scacchi sono il più cospicuo spreco di intelligenza umana che si possa riscontrare al di fuori di un'agenzia di pubblicità. »

Raymond Chandler

« Credo che Dio abbia creato Boston in una domenica piovosa. »

Raymond Chandler

« I poliziotti non dicono mai addio. Sperano sempre di rivederti fra gli indiziati. »

Raymond Chandler

« La Bibbia... è una lezione nella quale nulla è scritto per il cinema. »

Raymond Chandler

« Per mezzo degli stessi modelli ognuno è in grado di sapere quanti muri ha una stanza; ciò significa essere buoni osservatori. »

Raymond Chandler

« Più si ragiona meno si crea. »

Raymond Chandler

« Alla TV, puoi sempre identificare il detective. Non si toglie mai il cappello. »

Raymond Chandler

« Il suo sconforto aveva un'aria teatrale, come capita spesso quando lo sconforto è autentico. »

Raymond Chandler

« L'alcol è come l'amore: il primo bacio è magico, il secondo è intimo, il terzo è routine. Dopo di che, spogli la donna e basta. »

Raymond Chandler

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario