Le citazioni di: Renato Rascel

« Sono così distratto, ma tanto distratto, che mi sono dimenticato di crescere »

Renato Rascel

« Conosco un tizio così avaro, ma così avaro, che quando durante la Messa gli porgono il vassoio delle offerte, fa finta di non capire e dice: "No, grazie". »

Renato Rascel

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ominoso


Aggettivo
ominoso m (singolare maschile: ominoso, plurale maschile: ominosi, singolare femminile: ominosa, plurale femminile: ominose)
(letterario) malaugurato, che preannuncia o porta sventura; di cattivo augurio
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OMINOSO del Wikizionario