Le citazioni di: Richard Brinsley Sheridan

« Una progenie della sapienza. »

Richard Brinsley Sheridan

« Non dire mai più di ciò che è necessario. »

Richard Brinsley Sheridan

« Non sei come Cerbero, tre gentiluomini in uno solo, non è vero? »

Richard Brinsley Sheridan

« Di certo non è contro natura ciò che non è fisicamente impossibile. »

Richard Brinsley Sheridan

« Hai avuto cattivo gusto quando mi hai sposato. »

Richard Brinsley Sheridan

« Sii giusto prima di essere generoso. »

Richard Brinsley Sheridan

« I nostri antenati sono certo brava gente, ma sono l'ultimo genere di persone che vorrei essere costretto a visitare. »

Richard Brinsley Sheridan

« La coscienza non ha a che fare con la galanteria più di quanto non ne abbia con la politica. »

Richard Brinsley Sheridan

« Pensare non sta bene a una signorina. »

Richard Brinsley Sheridan

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario