Le citazioni di: Samuel Rogers

« Pensa che niente è fatto finché resta qualcosa da fare. »

Samuel Rogers

« Non si è mai meno soli di quando si è da soli. »

Samuel Rogers

« Non importa un granché chi si sposa, perché è certo che il mattino dopo si scoprirà che era qualcun altro. »

Samuel Rogers

« Pensa che nulla è stato fatto finché rimane qualcosa da fare. »

Samuel Rogers

« Quando un nuovo libro è stato pubblicato, leggine uno vecchio. »

Samuel Rogers

« Un uomo che cerca di leggere tutte le nuove pubblicazioni dovrebbe fare come le pulci - saltare. »

Samuel Rogers

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario