Le citazioni di: Solone

« Molti uomini malvagi sono ricchi, e quelli buoni poveri, ma noi non scambieremo con loro la nostra superiorità per la ricchezza. »

Solone

« I poeti dicono molte falsità. »

Solone

« Le leggi sono come le ragnatele: se qualcosa di piccolo cade in esse lo catturano, mentre le cose grosse spezzano la trama e sfuggono. »

Solone

« Chi ha imparato ad obbedire saprà come comandare. »

Solone

« Non definire un uomo felice finché non muore: tutt'al più, egli è fortunato. »

Solone

« Ma io invecchio imparando sempre molte cose. »

Solone

« Non esiste cretino che sia silenzioso ad una festa. »

Solone

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario