Le citazioni di: Walter Bagehot

« Niente è più spiacevole di una persona virtuosa con una mente meschina. »

Walter Bagehot

« Gli scrittori sono come i denti, si dividono in incisivi e molari. »

Walter Bagehot

« La povertà è una cosa anormale per i ricchi. È difficile capire perché la gente che vuole la cena non suona il campanello. »

Walter Bagehot

« Ciò che mi colpisce non è la mente, ma il risultato al quale perviene. »

Walter Bagehot

« Un ambasciatore non è semplicemente un agente: è anche uno spettacolo. »

Walter Bagehot

« Uno dei dolori più forti per la natura umana è causato dal dolore di una nuova idea. »

Walter Bagehot

« Gli uomini che non cercano di sedurre le donne sono destinati ad essere vittime di donne che cercano di sedurli »

Walter Bagehot

« È bene non avere vizi e male non avere tentazioni. »

Walter Bagehot

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario