Le citazioni sul tema: Abitudine

« Nessuno osa dire addio alle proprie abitudini. Più di un suicida s'è fermato sulle soglie della morte pensando al caffè dove andava a giocare tutte le sere la sua partita a domino. »

Honoré de Balzac

« L'abitudine... è la grande guida della vita umana. »

David Hume

« La più triste delle cose che posso immaginare è essere abituati alla lussuria. »

Charlie Chaplin

« Viviamo, di solito, con il nostro essere ridotto al minimo; la maggior parte delle nostre facoltà resta addormentata, riposando sull'abitudine, che sa quel che c'è da fare e non ha bisogno di loro. »

Marcel Proust

« Della felicità buon surrogato l'abitudine il cielo ha donato. »

Aleksandr Puskin

« Una serva che finisce con lo sposare il padrone. »

Pierre Véron

« L'abitudine è una grande maestra, ma non si insegna niente di buono se non agisce insieme alla ragione. »

Giuseppe Giusti

« Tale è la forza dell'abitudine che ci si abitua perfino a vivere. »

Gesualdo Bufalino

« Temendo il peggio l'uomo si abitua a tutto. »

Roberto Gervaso

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario