Le citazioni sul tema: Affari

« Certe volte il migliore affare per un uomo è mantenere la propria parola. »

Anonimo

« Quando si manda un commesso in affari ad una regione distante, un uomo di rigidi principi morali non è la scelta migliore. »

Ihara Saikaku

« Gli affari erano i suoi piaceri; i suoi piaceri, gli affari. »

Maria Edgeworth

« Impegnatevi a vivere in pace e a occuparvi delle cose vostre. (Tessalonicesi I, 4, 11) »

San Paolo

« Gli affari sono come l'andare in bicicletta: o continui a muoverti o cadi per terra. »

Anonimo

« Gli affari sono una combinazione di guerra e divertimento. »

André Maurois

« Negli affari non ci sono amici, soltanto soci. »

Alexandre, padre Dumas

« Gli affari internazionali possono condurre le loro operazioni con pezzi di carta, ma l'inchiostro usato è il sangue umano. »

Eric Ambler

« Questa è la regola per i buoni affari: "Frega gli altri uomini, perché loro lo farebbero con te." »

Charles Dickens

« Gli affari di tutti non sono gli affari di nessuno. »

Thomas Babington Macaulay

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario