Le citazioni sul tema: Agricoltura

« Chi getta un seme, lo deve coltivare se vuol vederlo col tempo germogliare. »

Proverbio

« Chi vuol pane, porti letame. »

Proverbio

« Per l'agricoltura russa quattro sono i principali problemi: primavera, estate, autunno, inverno. »

Anonimo

« Distruggete le nostre fattorie e l'erba crescerà nelle strade di tutte le città del paese. »

William Jennings Bryan

« L'agricoltura sembra molto semplice quando il tuo aratro è una matita e sei a un migliaio di miglia dal campo di grano. »

Dwight David Eisenhower

« Il primo uomo fu un agricoltore, e ogni nobiltà storica riposa sull'agricoltura. »

Ralph Waldo Emerson

« L'occhio del padrone è il miglior fertilizzante. »

Plinio il Vecchio

« L'agricoltura è l'arte di saper aspettare. »

Riccardo Bacchelli

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: espungere


Verbo
Transitivo espungere
(filologia) ripulire, sfrondare, emendare un testo da ciò che l'analisi critico-comparativa porta a ritenergli estraneo, come interpolazioni, errori di trascrizione, contaminazioni e simili, con la soppressione di quelle lettere, parole, frasi, ecc. che lo stesso copista e i primi filologi di epoca umanistica solevano demarcare con un punto (pungere) sopra o sottostante la parte incriminata (per estensione) togliere, espellere da un testo qualsiasi, proprio o altrui, cancellando o depennando (senso figurato) in senso generico, eliminare (cattivi pensieri o ricordi, ad esempio)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPUNGERE del Wikizionario