Le citazioni sul tema: Amicizia

« Una delle possibilità più sicure di perdere un amico è prestargli del denaro. »

Jan Vermeylen

« Un'amicizia disinteressata esiste soltanto fra persone dello stesso reddito. »

Jean Paul Getty

« Amicizia: il tacito accordo fra due nemici di voler collaborare per un bottino comune. »

Elbert Hubbard

« E l'amicizia fa camminare l'uomo a testa alta. Certo che può essere esagerato farlo sempre, perché prima o poi camminando così si sbatte contro qualcosa. »

Alessandro Bergonzoni

« Gli amici rappresentano un mondo dentro di noi, un mondo che non sarebbe mai nato senza il loro arrivo, ed è solo grazie a questo incontro che tale nuovo mondo è nato. »

Anaïs Nin

« I diamanti sono i migliori amici di una ragazza. »

Leo Robin

« Gli amici condividono ogni cosa. »

Pitagora

« Un amico, se lo è, è un secondo io. »

Marco Tullio Cicerone

« È nel carattere di pochi uomini onorare senza invidia un amico che ha fatto fortuna. »

Eschilo

« I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono: i falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori e li fanno notare agli altri. »

Anonimo

1 di 8 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario