Le citazioni sul tema: Amore

« L'amore del discepolo non conosce il caso. »

Anonimo

« L'amor proprio lo si ferisce, non lo si uccide. »

Henry Millon de Montherlant

« Due persone che si amano sono malati che condividono la strana convinzione di avere nel loro partner, allo stesso tempo, il migliore dottore possibile ed il loro compagno di stanza ideale. »

Marco Giorgini

« Le ferite d'amore le sana solo chi le ha inferte. »

Publilio Siro

« L'amore trionfa su tutto, eccetto che sulla povertà e sul mal di mare. »

Mae West

« L'amore ti fa fare cose pazze. Io per esempio mi sono sposato. »

Buddy Sorrel

« Ama ciò che non vedrai mai due volte. »

Alfred de Vigny

« Mi ami così tanto, che mi vorresti tenere nella tua tasca. Così potrei morire soffocato. »

David Herbert Lawrence

« Chi s'innamora di se stesso non avrà rivali. »

Benjamin Franklin

« Le cose che amiamo ci modellano. »

Wolfgang Goethe

1 di 46 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario