Le citazioni sul tema: Cattiveria

« Cazzo, che bello fare il cattivo. »

Anonimo

« Cattiveria è anche provare piacere dei dispiaceri degli amici dei nostri nemici. »

Anonimo francese

« Vi sono uomini che non hanno mai ucciso, eppure sono mille volte più cattivi di chi ha assassinato sei persone. »

Fëdor Dostoevskij

« La cattiveria dei buoni è pericolosissima. »

Giulio Andreotti

« Siamo più predisposti a generalizzare il cattivo del buono. Sostenendo che il cattivo è più potente e contagioso. »

Eric Hoffer

« Un uomo che conosce Shakespeare non può essere del tutto cattivo. »

Anonimo

« Un uomo buono può essere stupido e tuttavia rimanere buono. Ma un uomo cattivo non può assolutamente fare a meno di essere intelligente. »

Maksim Gorkij

« La cattiveria è rara, la maggior parte degli uomini si occupa troppo di se stessa per essere malvagia. »

Friedrich Nietzsche

« Degli uomini cattivi puoi fidarti. Quelli almeno non cambiano. »

William Faulkner

« Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio. »

Elias Canetti

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: trascendere


Verbo
Transitivo
trascendere (aus. avere)
superare, sorpassare ha trasceso i confini della ragione essere al di sopra e al di fuori della realtà la verità che trascende lesperienza dei sensi''
Verbo
Intransitivo
trascendere
considerare uno, o più, "superiore" a qualcosa e/o qualcuno superare i limiti trascende verso la pienezza interiore confrontare elementi o soggetti ed oggetti simili e/o affini trarre una o più verità archetipiche considerare uno o più significati reconditi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRASCENDERE del Wikizionario