Le citazioni sul tema: Cavallo

« Il cavallo, come ognuno sa, è la parte più importante del cavaliere. »

Jean Giraudoux

« Più l'uomo è stupido e meglio capisce il suo cavallo. »

Anton Cechov

« Non credete al cavallo, troiani. »

Virgilio

« I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e nel mezzo sono scomodi. »

Ian Fleming

« Dio ha proibito che io vada in un paradiso nel quale non ci siano cavalli. »

Robert Bontine Cunninghame-Graham

« Quanto ha dominato la mente delle prime civiltà il cavallo, specialmente di quelle mediterranee! Si era considerati signori se si possedeva un cavallo. Molto lontano, molto lontano nella nostra anima oscura il cavallo si impenna... Il cavallo, il cavallo! Il simbolo della potenza che sorge e potere di movimento, dell'azione, nell'uomo. »

David Herbert Lawrence

« Un cavallo! un cavallo! il mio regno per un cavallo! »

William Shakespeare

« Non c'è segreto più intimo di quello che c'è tra un cavaliere e il suo cavallo. »

R. S. Surtees

« In mancanza di cavalli, trottano anche gli asini. »

Proverbio

« Quando un villano è a cavallo vorrebbe mai che si facesse sera. »

Detto

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario