Le citazioni sul tema: Chiacchiere

« Mi piace chiacchierare a vanvera finché non trovo un pensiero valido. Prima o poi lo troverò, ma lei sarà costretta a parlarmi fin quando questo non accadrà. »

Mel Brooks

« Alla gente le chiacchiere non piacciono soltanto quando si parla di loro. »

Will Rogers

« Gli uomini detestano le chiacchiere delle donne perché sospettano la verità: prendono loro le misure e fanno paragoni. »

Erica Jong

« Molti desiderano ammazzarmi. Molti desiderano fare un'oretta di chiacchiere con me. Dai primi mi difende la legge. »

Karl Kraus

« Rumores fuge, ne incipias novus auctor haberi: / nam nulli tacuisse nocet, nocet esse locatum. (Fuggi le chiacchere, per non essere reputato un loro fomentatore: / a nessuno nuoce aver taciuto, nuoce aver parlato). »

Catone il Censore

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario