Le citazioni sul tema: Credere

« Non domandiamoci se siamo credenti o non credenti, ma pensanti o non pensanti. »

Carlo Maria Martini

« La parola credere è una cosa difficile per me. Io non credo. Devo avere una ragione per certe ipotesi. Anche se conosco una cosa non è detto che debba crederci. »

Carl Gustav Jung

« Credere non ha a che fare con il pensare ma con il sentire. »

Anonimo

« Credi alle fate?... Se ci credi, batti le mani! »

James Matthew Barrie

« Per credere è d'uopo voler credere. »

Silvio Pellico

« "Penso che la maggior parte della gente non creda a ciò che gli si dice." "No, non credo che sia vero." »

The Muppet Show

« In nulla crediamo così fermamente quanto in ciò che meno conosciamo. »

Michel de Montaigne

« Credendo ove non possiam provare. »

Alfred Tennyson

« Credo quia absurdum. Credo perché è assurdo. »

Tertulliano

« Credere: significa credere alle nostre stesse bugie. Ed io posso dire di essere grato di aver avuto questa lezione molto presto. »

Günter Grass

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario