Le citazioni sul tema: Crudeltà

« Mi chiamano drogato perché mi faccio le canne ma non sanno invece che la vera droga è la crudeltà dell'uomo. »

Jim Morrison

« La crudeltà, come tutti i vizi, non richiede altro motivo che se stessa: ha bisogno soltanto di un'occasione. »

George Eliot

« Ogni crudeltà nasce da durezza di cuore e debolezza. »

Seneca

« Addio, bella crudeltà. »

William Shakespeare

« La crudeltà sarebbe deliziosa se si potesse trovare qualche tipo di crudeltà che non facesse veramente male. »

George Bernard Shaw

« Non siate crudeli: non raddolcite la vita ai masochisti. »

Stanislaw J. Lec

« Siamo crudeli abbastanza anche senza averne l'intenzione. »

John Updike

« La crudeltà è, forse, il tipo peggiore di peccato. La crudeltà intellettuale è certamente il tipo peggiore di crudeltà. »

Gilbert Keith Chesterton

« La crudeltà, come qualsiasi altra cosa, subisce la moda, cambia secondo i tempi e i luoghi. »

Karl Marx

« Strano che la vera e propria origine della crudeltà sia la voluttà. »

Novalis

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario