Le citazioni sul tema: Debitore

« Smemoratezza: un dono di Dio concesso ai debitori per compensarli della loro povertà di coscienza. »

Ambrose Gwinnett Bierce

« Lasciateci vivere in un cerchio piccolo quanto si vuole, siamo comunque creditori e debitori prima di avere il tempo di guardarci intorno. »

Wolfgang Goethe

« Non è un debitore chiunque lo voglia; non si fa dei creditori chiunque lo voglia. »

François Rabelais

« Chiunque riceve la protezione della società le è debitore per il beneficio ricevuto. »

John Stuart Mill

« Chi si indebita rinuncia alla sua libertà e si prepara mille mortificazioni. »

Benjamin Franklin

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario